NewsEvents \ 29 Set 20

Nuove collaborazioni, nuovi concept e nuove collezioni alla MDC 2020

RODA presenta i nuovi arredi per l'esterno e un design sostenibile sempre più vicino all'uomo e all'ambiente.

In occasione della Milano Design City 2020, sulle terrazze dello splendido store Salvioni Milano Durini, RODA presenta alcune importanti novità, tra cui  l’inizio della collaborazione con il celebre designer Michael Anastassiades e l’approccio dell’azienda al tema della sostenibilità, per un design più attento che esalta il rapporto tra uomo e ambiente in l’armonia con la natura.

Plein Air – Michael Anastassiades
Una collezione di tavoli da esterno che sorprende per stile, dettagli e combinazioni di materiali e finiture.
Il telaio nasce da una linea, che dalla gamba del tavolo sale a creare un angolo e poi a definire una cornice arrotondata, pronta a ospitare un piano di gres in due toni a scelta. Quattro le dimensioni, tra le quali spicca la generosa lunghezza di 280 centimetri, che enfatizza l’orizzontalità del piano, e la larghezza di 80 centimetri, perfetta anche per ambienti interni. Tavoli minimali che con sobria e ricercata eleganza diventano protagonisti e alleati degli spazi domestici, indoor e outdoor.

Sostenibilità e qualità per un design senza tempo
La longevità degli arredi da esterno RODA sposa l’etica della sostenibilità, nella garanzia di un’alta qualità per prodotti dal design sempre attuale e dalla fattura che non subisce il passare del tempo.
Dall’utilizzo del teak attestato FSC® (proveniente da foreste controllate), del sughero bruno naturale e dell’alluminio, all’ampia gamma di tessuti, cinghie e corde in acrilico riciclato, tutta l’offerta RODA è certificata Greenguard Gold, e soddisfa quindi i rigorosi standard americani per le emissioni chimiche volatili.